1497 “LEGEND”

Tecnica
Tecnica mista
Dimensioni
cm 60X80 2020
Disponibilità
Disponibile

DIPINTO A QUATTRO MANI:

Ideato da MICHELANGELO MAGNUS  (Massimo Colangelo)

Dipinto dal Pittore  CUSIN (Vallarin Vittorio) Maestro di PitturiAmo

LEGEND

(1497 CATALOGO CUSIN – anno 2020)

Trattasi di un dipinto a tecnica mista della misura di 60 cm x 80 cm.

*****************************************************************************************************

Quello sul retro è un lavoro denominato “Legend” che è sempre stato una specie di sogno fiabesco, per Magnus, lo stesso paesaggio è stato realizzato in un altro lavoro dello stesso artista usando esclusivamente la tecnica della glitterazione. Questo dipinto è stato ispirato dal film fantasy “Legend” che vi invitiamo a vedere. Dove per il bene dell’umanità i due unicorni devono stare in buona salute. Il torrente rappresenta la vita, il pavone la realizzazione della conoscenza alchemica, il cigno era associato ai viaggi nell’aldilà: le valchirie sotto forma di cigno conducevano gli eroi morti nel Walhalla. Nel quadro perduto di Leonardo Da Vinci di cui c’è rimasta una copia di un allievo dal titolo “Leda e il cigno”, Leda dall’unione con Zeus, genera un uovo dal quale nascono i Dioscuri. Il cigno pertanto depone l’uovo del mondo, basti ricordare l’oca del Nilo dell’antico Egitto che secondo il Mito generò l’uovo dal quale tutto ebbe inizio. Il cigno spesso è una firma di Magnus, insieme con la tigre d’acqua (segno cinese a cui appartiene il pittore). Altro elemento esoterico è la presenza di un melo quale simbolo dell’albero della conoscenza.

Per ricevere ulteriori informazioni contatta l'artista Vittorio Vallarin, Cusin compilando il form. Grazie.

Compila il seguente form

ho preso visione dell'informativa sulla privacy ed esprimo il consenso al trattamento dei dati personali in conformità all'art. 13-14 DEL GDPR (GENERAL DATA PROTECTION REGULATION) 2016/679. *

*campi obbligatori

per attivare il tasto è necessario selezionare il checkbox relativo all'informativa sulla privacy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *